Blog post

Occhi Gonfi e Stanchi al Risveglio. Addio a Borse Sotto gli Occhi con Rimedi Naturali

Occhi gonfi e stanchi al risveglio. Se è l’immagine che vi rimanda lo specchio al mattino appena sveglie… allora benvenute nel club!

Che siano le 6, le 7 o le 8 poco importa. Pare che la causa degli occhi gonfi e stanchi al risveglio non dipenda da quanto abbiamo dormito o come.

Probabilmente in minima parte sì, ma la causa vera e propria è da riscontrarsi principalmente nelle nostre abitudini quotidiane e nella genetica.

Gli occhi gonfi e stanchi, soprattutto al risveglio, non sono uno dei modi migliori per iniziare la giornata. Conosciute da tutti come “borse sotto gli occhi” sono un antiestetico effetto a volte molto evidente che ci scoraggia già di primo mattino.

Forse non possiamo eliminarle del tutto o definitivamente, ma provare a prevenirle o a migliorarle sì. E ve lo dice una che con quelle che ha avuto per un certo periodo poteva andarci a fare la spesa!

Le cause

Gli occhi gonfi e stanchi che ci si ritrova già di primo mattino sono spesso causati da ritenzione idrica. O relativa ad un accumulo di acqua in eccesso nella zona del contorno occhi o più genericamente di un accumulo di liquidi in tutto il sistema linfatico.

Altre volte il gonfiore è dovuto se, ahimè, avete pianto prima di andare a letto. Succede. O se vi siete sfregate gli occhi durante la notte o rimosso il make-up troppo vigorosamente.

In altri casi può trattarsi di allergia ad un mascara, un ombretto o ad un contorno occhi che non fa per voi. Fino ad arrivare all’allergia di stagione o a qualcosa presente nell’ambiente in cui viviamo (polvere, piante o fiori, animali domestici…).

Occhi Gonfi e Stanchi al Risveglio. Addio a Borse Sotto gli Occhi con Rimedi Naturali

Come prevenire il gonfiore

Evitare di svegliarsi con gli occhi gonfi e stanchi si può attraverso alcuni semplici ma fondamentali accorgimenti.

Il cuscino

Dormire con un cuscino non troppo basso è importante per impedire l’accumulo eccessivo di liquidi.

È praticamente la stessa tecnica che si utilizza contro le gambe gonfie. Ossia tenere un pò più elevata rispetto al resto del corpo la parte che tende a gonfiarsi durante il riposo notturno. In questo caso la testa.

Occhi Gonfi e Stanchi al Risveglio. Addio a Borse Sotto gli Occhi con Rimedi Naturali

Anche cambiare o lavare spesso il cuscino è importante. Perché se il gonfiore agli occhi è causato dagli allergeni la pulizia del cuscino è importante per rimuoverne il più possibile.

Ovviamente in caso di allergie più forti e conclamate la via più giusta restano sempre gli antistaminici.

Ridurre il sale

Sale è sinonimo di ritenzione idrica. Perciò se entro certe dosi è necessario e innocuo, cibi troppo salati a cena o spuntini pre-riposo notturno contenenti sale sono da evitare.

Idem per i dolci. Se siete abituati a darvi la buonanotte con un biscotto prima di dormire ok, ma no a tutta la confezione!

Bere molta acqua durante il giorno è inoltre un toccasana contro la ritenzione idrica in generale.

Occhi Gonfi e Stanchi al Risveglio. Addio a Borse Sotto gli Occhi con Rimedi Naturali

Manco a dirlo anche per drenare i liquidi che si accumulano in maniera eccessiva sotto agli occhi. Zona in cui la pelle è più sottile e delicata ed incline a trattenere liquidi.

Rimedi contro occhi gonfi e stanchi al risveglio

Se prevenire il gonfiore sotto agli occhi è utile, correre ai ripari quando questo comunque si presenta è un’impresa.

Le classiche fette di cetriolo (magari da frigo) applicate sopra gli occhi restano uno dei metodi più diffusi ed efficaci. Contengono antiossidanti e flavonoidi che aiutano contro gonfiore, irritazione e arrossamento.

Stessa cosa vale per le fette di patata cruda. Contengono infatti un astringente naturale che sgonfia rimuovendo l’acqua in eccesso.

Valido è anche il latte intero freddo da applicare imbevendo dei dischetti di cotone da applicare poi sugli occhi. In alternativa, dopo esservi preparate del tè verde, potete far raffreddare le bustine e una volta strizzate, applicarle sugli occhi.

Tutti questi rimedi hanno un tempo di posa di circa una mezz’ora ma in alcuni casi 10-15 minuti possono risultare sufficienti.

Un altro rimedio piuttosto efficace contro gli occhi gonfi e stanchi al risveglio, ma meno conosciuto, è l’albume d’uovo (la parte bianca per intenderci).

Occhi Gonfi e Stanchi al Risveglio. Addio a Borse Sotto gli Occhi con Rimedi Naturali

Va sbattuto in una ciotola e applicato, con un pennello o con le dita, sotto agli occhi. Asciugandosi tonifica la pelle e la rassoda stimolandone la circolazione e riducendo l’infiammazione. Va tenuto in posa almeno 10-15 minuti.

Rimedi veloci

Se al mattino avete bisogno di un rimedio fast puntate sui cucchiaini freddi. La sera prima mettete in frigo un paio di cucchiaini che al mattino potrete mettere sopra gli occhi. Il freddo del metallo lavorerà come vasocostrittore che ridurrà arrossamento e gonfiore.

Non inventatevi, credendo di potenziarne l’effetto, di metterli nel freezer. Il gelo del cucchiaino può danneggiare il delicato tessuto epiteliale della zona del contorno occhi.

E poi c’è il gel d’aloe vera.

Occhi Gonfi e Stanchi al Risveglio. Addio a Borse Sotto gli Occhi con Rimedi Naturali

Ricco di amminoacidi essenziali una volta applicato sopra le famigerate borse può aiutare e calmare gli occhi stanchi e gonfi. In più idrata la pelle e ne previene le rughe.

Spero che questo post vi sia stato utile!

A breve sul mio blog vi darò qualche dritta invece su quali sono i prodotti cosmetici tra i più efficaci per eliminare o ridurre le antiestetiche borse sotto gli occhi! Quindi stay tuned!

A presto!

XoXo!

Miki

 

 

Mi trovate anche su Facebook ed Instagram.

 

 

 

 

 

 

 

By Miki

mikiletsgo@gmail.com
seguimi su FB: mikiletsgo

Post Precedente

Prossimo Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE ANALYTICS E DI PROFILAZIONE DI TERZE PARTI.
Proseguendo la navigazione ne consenti l'utilizzo. Per la loro gestione consulta Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi