Blog post

Caponata Estiva di Melanzane e Zucchine con Burrata di Bufala

Avete mai pensato ad una caponata estiva di melanzane e zucchine arricchita da un tocco in più? Ebbene, io ho provato a realizzarla aggiungendo come tocco finale della burrata di bufala.

Il risultato mi è piaciuto tantissimo e ora voglio condividere con voi questa ricetta!

Un piatto che arricchito dalla burrata può diventare un piatto unico o può seguire un antipasto, magari a base di prosciutto crudo.

Fatto sta che questa caponata estiva di melanzane e zucchine si presta davvero ad essere consumata in tantissimi modi.

Con o senza burrata di bufala può rappresentare un gustoso condimento per la pasta, sia fredda che non. Oppure può diventare il topping per delle bruschettone di pane toscano. O ancora, senza burrata, può essere il contorno di una bella fetta di pesce spada.

La caponata in sè, quindi senza burrata, può essere conservata per 2-3 giorni in frigo. Durante i quali i sapori si fonderanno insieme e la caponata risulterà ancora più buona . Motivo in più per adorarla e per sperimentarla nei modi che vi ho appena suggerito!

Pronti a realizzare la caponata estiva di melanzane e zucchine con burrata di bufala? Let’s go!

Ingredienti 

Caponata estiva di melanzane e zucchine con burrata di bufala

Caponata estiva di melanzane e zucchine con burrata di bufala

Da 2 a 3 porzioni

  • 1 melanzana da 450 gr circa
  • 2 zucchine medie
  • 2 spicchi d’aglio non pelati
  • 1 cipolla di Tropea media
  • 6-7 pomodorini ciliegia
  • 5 olive nere
  • 2 cucchiai di uva passa dorata (non sultanina)
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 2 cucchiai di aceto di vino rosso
  • 20 gr di pinoli (che tosterete)
  • 4-5 foglie di basilico fresco
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale grosso e fino
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 o 2 burrate di bufala

Procedimento

Tagliate la melanzana a cubetti di circa 1 cm e mescolateli con una presa di sale grosso. Lasciate riposare almeno una mezz’ora. Poi risciacquate i cubetti sotto l’acqua in modo da eliminare i residui di sale e scolateli per bene.

Preriscaldate il forno a 220 gradi. Nell’attesa raggiunga la temperatura impostata tagliate anche le zucchine a cubetti di circa 1 cm.

Su una teglia di carta forno stendete i cubetti di melanzana e irrorateli con due cucchiaini di olio evo. Infornateli e dopo circa venti minuti dalla loro cottura disponete, di fianco ai cubetti di melanzana, quelli di zucchine. Anche quest’ultimi irrorati con due cucchiaini di olio e aggiungendo però anche i due spicchi d’aglio non pelati.

Continuate la cottura in forno per altri 20-25 minuti o comunque finché le verdure avranno assunto un color marroncino-dorato. Dopodichè estraete la teglia e versate melanzane e zucchine in un piatto.

In una padella antiaderente ponete la cipolla tritata e un cucchiaio di olio evo. Soffriggetela avendo cura di non bruciarla ed aggiungete le melanzane, le zucchine, l’aglio precedentemente cotto in forno con le zucchine, i pomodorini tagliati a metà, l’uva passa, i due tipi di aceto, le olive, lo zucchero e il sale.

Cuocete mescolando di tanto in tanto e delicatamente per circa 7-10 minuti. Assaggiate e regolate di sale o zucchero secondo i vostri gusti.

Poco prima di servire unite il basilico tritato e i pinoli precedentemente tostati.

Inpiattate e attendete che la caponata intiepidisca o si raffreddi, secondo i vostri gusti. A questo punto aggiungete una cucchiaiata di burrata di bufala (o vaccina se la preferite) e servite!

Caponata estiva di melanzane e zucchine con burrata di bufala

Caponata estiva di melanzane e zucchine con burrata di bufala

Enjoy!

Se volete un’idea per un’altra gustosa ricetta estiva con la burrata cliccate su questa!

XoXo!

Miki

Seguitemi anche su Facebook !

By Miki

mikiletsgo@gmail.com
seguimi su FB: mikiletsgo

Post Precedente

Prossimo Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE ANALYTICS E DI PROFILAZIONE DI TERZE PARTI.
Proseguendo la navigazione ne consenti l'utilizzo. Per la loro gestione consulta Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi