Blog post

Smoothie di Agrumi e Frutta Fresca! Facciamo il Pieno di Vitamine

Lo smoothie di agrumi e di frutta in generale è il modo perfetto per iniziare la giornata.

Ho pensato di realizzare questo smoothie di agrumi aggiungendo anche dell’altra frutta fresca. E non solo. Questo per non farlo sembrare semplicemente una spremuta d’arancia. E devo dire che anche il gusto ci ha guadagnato! Fresco e poco calorico è l’ideale per una colazione leggera accompagnato da fette biscottate con un velo di confettura. O da fette di pane tostato (integrale, d’avena, di farro…) con prosciutto e formaggio per chi ama il salato a colazione.

Smoothie di Agrumi e Frutta Fresca! Facciamo il Pieno di Vitamine

Lo smoothie di agrumi è ideale anche per ricaricarsi di vitamine e sali minerali per esempio dopo il workout! E’ infatti un ottimo spuntino post palestra al quale volendo si possono aggiungere proteine in polvere o semi vegetali. Rappresenta un modo veloce per introdurre nella propria alimentazione giornaliera le giuste porzioni di frutta quando non si ha tempo di consumarla intera. O quando per esempio si è fuori casa tutto il giorno, preparandolo al mattino e portandolo con sè in un thermos (che lo mantenga fresco) o in una borraccia da palestra. Che dite, lo prepariamo? Let’s go!

Smoothie di Agrumi e Frutta Fresca

Ingredienti per 2 porzioni

  • 2 arance (io ne ho usato una rossa e una gialla)
  • 1 banana matura
  • 120 gr di ananas
  • 180 ml di acqua di cocco (o se preferite potete usare il latte di cocco: renderà lo smoothie più cremoso e nutriente)
  • 3 cucchiai di succo di lime

Smoothie di Agrumi e Frutta Fresca! Facciamo il Pieno di Vitamine

Preparazione

Lo smoothie di agrumi si prepara ponendo tutti gli ingredienti, tagliati a pezzi, in un classico frullatore o in un blender (miscelatore) o altro recipiente se usate il frullatore ad immersione.

Frullate il tutto fino ad ottenere un composto cremoso. Se vi sembra troppo denso potete allungarlo con un altro po’ di acqua (o latte) di cocco. Se al contrario a vostro gusto risulta troppo liquido allora potete aggiungere ancora della banana. L’aggiunta di banana è perfetta anche nel caso desideraste il vostro smoothie di agrumi più dolce. Sconsiglio invece di aggiungere zucchero per non perdere la naturalità dello smoothie.

Lo smoothie di agrumi è più buono se consumato consumato fresco, o comunque in giornata. Ma potete anche tenerlo in frigo per un paio di giorni a patto di conservarlo in un contenitore ermetico.

Smoothie di Agrumi e Frutta Fresca! Facciamo il Pieno di Vitamine

Enjoy!

Seguitemi anche su Facebook

By Miki

mikiletsgo@gmail.com
seguimi su FB: mikiletsgo

Post Precedente

Prossimo Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE ANALYTICS E DI PROFILAZIONE DI TERZE PARTI.
Proseguendo la navigazione ne consenti l'utilizzo. Per la loro gestione consulta Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi