Blog post

Budino di Quinoa al Cocco con Lamponi e Mandorle Tostate

Il Budino di Quinoa al Cocco con Lamponi e Mandorle Tostate è una delle mie alternative dolci al classico utilizzo della quinoa.

Per chi non la conoscesse la quinoa è un alimento ipocalorico e privo di glutine. Contiene molte proteine, fibre, minerali e vitamine, come la C e la E. Anche se viene spesso scambiata per un cereale essa appartiene alla famiglia delle Chenopodiaceae. Per farla breve è imparentata con gli spinaci e le barbabietole. Ha un sapore vagamente amarognolo che svanisce dopo la cottura ed è facile e veloce da preparare.

Usi in cucina

Solitamente la quinoa viene usata nella preparazione di insalate, nelle minestre o nell’impasto di polpette vegetariane o vegane. Comunque, in generale, in ricette salate. Io ne sto scoprendo l’uso anche per ricette dolci, come quella che vi propongo in questo post. Il Budino di Quinoa al Cocco con Lamponi e Mandorle Tostate è un’alternativa alla solita colazione, merenda o dessert. Meno calorica di quest’ultimo ma non per questo meno gustosa, è più ricca in proteine e senz’altro più leggera e saziante. Inoltre prevede i lamponi che io adoro e che con il loro pizzico di acidulo bilanciano il dolce intenso del budino. Il budino di quinoa è facile da preparare e va raffreddato in frigo prima di essere consumato. Ma nulla vieta possa essere consumato anche a temperatura ambiente o tiepido.

Nelle foto lo vedrete in un’unica grande bowl pronto per la colazione ma in realtà molto spesso lo divido in vari bicchierini per farne dei dessert. 

Ingredienti Budino di Quinoa al Cocco con Lamponi e Mandorle Tostate

Ingredienti per 3-4 porzioni

  • 100 gr di quinoa gialla
  • 200 ml di latte di cocco (se non vi piace potete sostituirlo con quello di mandorle o di soya)
  • 2 cucchiani scarsi di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale
  • 1 fialetta di aroma vaniglia per dolci
  • mandorle a lamelle per la guarnizione
  • lamponi per la guarnizione (ma potete usare anche more o mirtilli se li preferite)
  • miele per il topping

Budino di Quinoa al Cocco con Lamponi e Mandorle Tostate

Procedimento

Iniziate col tostare in un padellino antiaderente le mandorle a lamelle. La quantità varia a seconda dei vostri gusti. Una volta tostate mettetele da parte perché serviranno per la guarnizione.

In un pentolino antiaderente unite il latte di cocco, lo zucchero di canna, un pizzico di sale e la quinoa. Portate lentamente ad ebollizione e mescolate. Dopodiché riducete il fuoco al minimo e cuocete per circa 20 minuti mescolando di tanto in tanto. Se sulla parte superiore del preparato inizia a formarsi la pelle basta mescolare. Una volta che il tutto si sarà addensato aggiungete sei gocce di aroma di vaniglia e mescolate ancora. Togliete dal fuoco e lasciate riposare e intiepidire. A questo punto versate il budino in vari bicchierini o recipienti e ponete in frigo. Quando il budino si sarà raffreddato estraete i bicchierini dal frigo e passate alle guarnizioni. Aggiungete i lamponi (o i frutti di bosco che preferite), le mandorle tostate e se preferite il vostro dessert ancora più dolce, il miele.

Budino di Quinoa al Cocco con Lamponi e Mandorle Tostate

Il Budino di Quinoa al Cocco con Lamponi e Mandorle Tostate è pronto!

Budino di Quinoa al Cocco con Lamponi e Mandorle Tostate

Enjoy!

Seguitemi anche su Facebook

By Miki

mikiletsgo@gmail.com
seguimi su FB: mikiletsgo

Post Precedente

Prossimo Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE ANALYTICS E DI PROFILAZIONE DI TERZE PARTI.
Proseguendo la navigazione ne consenti l'utilizzo. Per la loro gestione consulta Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi