Blog post

Perdere Peso Troppo Velocemente: Ecco Cosa Rischia l’Organismo

Perdere peso velocemente è tra i comuni desideri di chi è a dieta o è intenzionato a dimagrire.

Non a caso esistono le diete fast, quelle in cui si mangia poco o niente e ci si riempie la pancia di soli liquidi. Quelle del minestrone o a base di soli frullati o beveroni. Quelle che escludono ogni fonte di carboidrati o zuccheri e quelle che le proteine neanche a vederle.

Ultimamente mi sono imbattuta anche in diete strampalate come la dieta dell’acqua e quella dell’aceto.

Diete che spesso vengono seguite perchè rappresentano una soluzione rapida e dai risultati quasi immediati. L’ago della bilancia scende e fà sentire tutti più contenti (anche se poi di vero dimagrimento non si tratta).

Ma perdere peso velocemente, o meglio, troppo velocemente, può essere controproducente e ancor peggio, pericoloso.

Tutti i dietologi e gli esperti di nutrizione raccomandano sempre, infatti, diete mirate a far dimagrire in lassi di tempo lunghi piuttosto che brevi. Questo per non far correre al paziente pericolosi rischi per la sua salute e per riuscire a fargli mantenere il peso forma raggiunto il più a lungo possibile. E senza fargli patire la fame. Non ultimo, per insegnarli a mangiare correttamente.

Perdere peso velocemente: tutti i contro

Disidratazione

Il primo rischio a cui si va incontro quando ci si impunta sul voler perdere peso velocemente è la disidratazione.

Perdere Peso Velocemente: Ecco Cosa Rischia l'Organismo

Uno dei problemi delle diete fast è che spesso danno l’impressione di aver fatto perdere grasso, ma in realtà ciò che fanno perdere  maggiormente sono liquidi. Questo perchè stimolano molto la diuresi, facendo sentire più leggeri: sia come sensazione sia come riscontro sulla bilancia. Quindi oltre a non poter parlare di vero dimagrimento, il corpo rischia anche di disidratarsi. Imbattendosi spesso e volentieri in mal di testa, stanchezza e costipazione.

La condizione di disidratazione dell’organismo può portare, a lungo termine, a problemi più seri, come calcoli renali o funzione renale compromessa.

Squilibrio corporeo

Le diete drastiche incontrano un’altra infelice conseguenza. Non potendo essere portate avanti all’infinito, quando si ricomincia a mangiare regolarmente il corpo subisce una specie di shock.

Il nostro corpo non è portato per cambiamenti troppo rapidi o troppo drastici. E’ più indirizzato verso piccoli cambiamenti che gli permettono di mantenere tutto in equilibrio.

Perdere Peso Velocemente: Ecco Cosa Rischia l'Organismo

Quando si cerca di perdere peso velocemente attraverso una diminuzione improvvisa di assunzione di cibo, avviene anche un improvviso e drastico calo di elettroliti. Questi sono vitali per l’organismo perchè rappresentano la corrente elettrica che fa funzionare i nostri muscoli, soprattutto il cuore. Un calo improvviso di elettroliti è pericoloso per la regolare funzione cardiovascolare e può portare a collassi e svenimenti.

Carenza di vitamine e sali minerali

Seguire diete fast o troppo ferree per perdere peso velocemente può portare a gravi carenze di vitamine e sali minerali.

Perdere Peso Velocemente: Ecco Cosa Rischia l'Organismo

La carenza di vitamine più significativa e pericolosa a cui si può andare incontro è quella legata al ferro. Una dieta carente di ferro ad esempio causa anemia, una povera di calcio e vitamina D porta all’osteoporosi. Ma i risultati di una malnutrizione si riflettono un pò su tutto l’organismo: unghie e capelli fragili, pelle dall’aspetto invecchiato e abbassamento delle difese immunitarie.

Metabolismo che rallenta

Ormai lo si sente dire di continuo: se il corpo subisce un deficit drastico di calorie il metabolismo rallenta. Perciò col tempo meno si mangerà e meno si dimagrirà.

Durante le diete troppo drastiche infatti il corpo, intelligentemente, entra in modalità “risparmio energetico” e smette di smaltire le calorie e i grassi come invece è portato a fare con una corretta e sana alimentazione. Inoltre durante queste diete di solito si tende a perdere una grande quantità di massa muscolare. Dovuta anche ad una non sufficiente introduzione di proteine nell’alimentazione. E i muscoli non solo ci rendono forti e tonici, ma sono anche dei veri e propri motori per il metabolismo.

Le smagliature

Se le diete fast vengono prolungate per troppo tempo e i chili persi iniziano ad essere parecchi, ecco che subentra il fattore smagliature. Lo svuotamento troppo veloce del corpo di muscoli o grasso lascia segni indelebili sulla pelle come le smagliature.

Perdere Peso Velocemente: Ecco Cosa Rischia l'Organismo

 

Vere e proprie cicatrici che già senza andarcele a cercare accomunano noi donne in seguito alle oscillazioni fisiologiche di peso negli anni. Figuriamoci dopo una dieta che in pochissimo tempo fà perdere tanti chili!

La soluzione?

Come sempre il buon senso. Ok alla dieta veloce che fà perdere il classico chiletto o due per entrare nell’abito che dovremo indossare per quell’evento imminente. No invece se siamo intenzionati a perdere tanti chili. In questo caso una dieta prescritta da uno specialista nel campo della nutrizione abbinata ad adeguato movimento sono le giuste soluzioni.

Perdere Peso Velocemente: Ecco Cosa Rischia l'Organismo

Un grosso dimagrimento che avviene in tempi più lunghi garantisce risultati migliori nel tempo, senza compromettere la salute. E permette alla lunga di concedersi peccati di gola senza che questi influiscano significativamente sulla linea!

 

 

XoXo!

Miki

 

Seguitemi anche su Facebook  ed Instagram !

 

 

By Miki

mikiletsgo@gmail.com
seguimi su FB: mikiletsgo

Post Precedente

Prossimo Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE ANALYTICS E DI PROFILAZIONE DI TERZE PARTI.
Proseguendo la navigazione ne consenti l'utilizzo. Per la loro gestione consulta Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi