Blog post

Prolungare l’Abbronzatura Dopo le Vacanze. Ecco Cosa sto Facendo Io.

Oggi vi racconto come cerco di prolungare l’abbronzatura dopo le vacanze!
Si perchè anche se sono finite da poco già mi manca tutto delle ferie estive… Il relax, il non avere orari o obblighi particolari, la possibilità di stare tantissimo all’aria aperta e di conseguenza il fatto di avere un bel colorito!

Ma se tutto ciò è ormai finito, l’unica cosa che ancora resta, almeno, è la tintarella. E cercare di prolungare l’abbronzatura il più possibile è una di quelle cose che sto cercando di fare per portare con me ancora un pezzetto d’estate.
Quello che sto facendo non è nulla di particolare. Ma ci sono due nuovi prodotti che ho scoperto e che mi stanno aiutando in questa missione. E che naturalmente voglio condividere con voi.

Prolungare l’abbronzatura…missione possibile!

Lo scrub

Per poter prolungare l’abbronzatura il più a lungo possibile è bene, una volta terminate le vacanze, eseguire almeno uno scrub. Sia sul viso che sul corpo.

Questo, eliminando le cellule morte dello strato superficiale della pelle, farà riaffiorare quelle nuove, sottostanti. La pelle e l’abbronzatura risulteranno più omogenee e guadagneranno l’una in morbidezza e l’altra in luminosità. Inoltre la pelle sarà pronta a ricevere in maniera ottimale i trattamenti che seguiranno, che si tratti di lampade UV o creme autoabbronzanti.

Lettino UV o autoabbronzante?

Se un tempo per prolungare l’abbronzatura post vacanze prediligevo il lettino UV, oggi sto più attenta alla salute della mia pelle. E scelgo l’autoabbronzante. Un tempo lo odiavo, ma è anche vero che dieci (e più) anni fà gli autoabbronzanti non erano assolutamente paragonabili a quelli di oggi in fatto di qualità e di risultati. Quindi, a proposito di autoabbronzanti, ecco le mie ultime due scoperte!

Addition Concentré Eclat Clarins

Visage et Corps

Prolungare l'Abbronzatura Dopo le Vacanze. Ecco Cosa sto Facendo Io.

Addition Concentré Eclat Visage e Addition Concentré Eclat Corps

Ho scelto questi due autoabbronzanti di Clarins, uno per il viso e uno per il corpo. La cosa che mi ha spinto a provarli è stata la formula. Entrambi si presentano in un flacone con contagocce, il primo da 15 ml e il secondo da 30 ml. Non si tratta di prodotti cremosi, ma di oli.

Come si usano? si mescolano, sul palmo della mano, alcune gocce di prodotto autoabbronzante all’abituale crema viso o corpo e poi si applica il tutto uniformemente sulle zone che si desiderano trattare. Immediatamente dopo l’applicazione ci si deve lavare le mani.

Questa formula fluida in gocce permette di continuare ad utilizzare i propri trattamenti viso e corpo preferiti donando al contempo colorito alla pelle.

Addition Concentré Eclat Visage

Prolungare l'Abbronzatura Dopo le Vacanze. Ecco Cosa sto Facendo Io.

Un vantaggio di questo prodotto è che si miscela appunto alla propria crema giorno o notte. Ciò permette di utilizzare i propri trattamenti viso preferiti e, al contempo, di “abbronzarsi”.

Altro vantaggio è che a differenza dei classici autoabbronzanti viso in crema, questo non ha bisogno si rispettino tempi di posa. Ossia: dopo aver applicato la crema emulsionata alle gocce si può passare, come d’abitudine, al makeup.

Oppure, se usato insieme alla crema notte, permette di godersi il proprio trattamento notturno, magari antiage, ritrovandosi al mattino con un bel colorito dorato.

Clarins consiglia di utilizzare 2-3 gocce per applicazione. Ma quantità e frequenza delle applicazioni si decide in base all’intensità di abbronzatura che si vuole ottenere.

Non ha il tipico sgradevole odore dell’autoabbronzante neanche dopo ore dall’applicazione. Si avverte unicamente il profumo della crema alla quale si miscela.

Addition Concentré Eclat Corps

Prolungare l'Abbronzatura Dopo le Vacanze. Ecco Cosa sto Facendo Io.

Addition Concentré Eclat Corps segue la filosofia del fratellino ideato per il viso. Si miscela alla crema corpo abituale (anticellulite, elasticizzante o idratante) ma in questo caso in dosi più alte, da 4 a 6 gocce. Anche qui però la frequenza e il numero di gocce miscelate dipendono dall’effetto che si vuole ottenere.

Considerazioni finali

Trovo entrambi i prodotti veramente validi per prolungare l’abbronzatura estiva. Sono perfetti anche per tutte le volte s’intenda ravvivare il colorito donandogli un effetto baciato dal sole. Tutto l’anno, in vista della primavera o per smorzare il grigiore invernale.

Entrambi regalano un effetto tutt’altro che finto, non giallo o arancione. Non creano macchie sul viso o sul corpo, il risultato è sempre omogeneo e molto naturale. Per intensificarlo basta ripetere l’operazione con più frequenza o utilizzare qualche goccia in più rispetto alla quantità indicata nella confezione.

Non ungono, non seccano la pelle (grazie all’estratto di aloe vera nella formula), non sono comedogenici. Sono adatti a qualsiasi tipo di pelle.

Osservazioni: dopo averli acquistati mi sono accorta che hanno la stessa identica formula. O, almeno, questo si capisce leggendone gli ingredienti sulla confezione. Quindi se avete intenzione di usare questo tipo di autoabbronzante solo per il viso vi consiglio ovviamente di acquistare solo l’Addition Concentrè Eclat Visage. Se invece pensate di usarlo sia sul viso ma principalmente sul corpo probabilmente basterà acquistare soltanto Addition Concentrè Eclat Corps.

Li considero entrambi una bella scoperta e sicuramente li consiglio!

Li trovate in tutte le profumerie che rivendono Clarins oppure on line sul sito del brand. Addition Concentrè Eclat Visage ad un prezzo indicativo di €27,00 e Addition Concentrè Eclat Corps a €38,00 circa.

E con questo è tutto!

Al prossimo post!

XoXo!

 

Miki

Photo: Neroavorio

Mi trovate anche su Facebook ed Instagram.

 

 

 

 

 

 

 

By Miki

mikiletsgo@gmail.com
seguimi su FB: mikiletsgo

Post Precedente

Prossimo Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE ANALYTICS E DI PROFILAZIONE DI TERZE PARTI.
Proseguendo la navigazione ne consenti l'utilizzo. Per la loro gestione consulta Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi