Blog post

Nuovi Too Faced Peach My Cheeks Blush e Bronzer: Quanto può Essere Goloso il Make-Up?

Sono straordinariamente pigmentati, sfumabili e incredibilmente golosi i nuovi Too Faced Peach My Cheeks Blush e Bronzer in crema! Un inno alla primavera 2018, grazie alle nuance e al profumo fruttato che insieme strizzano l’occhio alla bella stagione.

Packaging deliziosi, nuova irresistibile profumazione e un’inedita formula in crema che una volta applicata si trasforma in una polvere leggera.

I colori usciti per i blush sono sei e hanno finish ed intensità modulabili. Il bronzer si trova in una sola nuance universale, adattabile a tutte le carnagioni.

In questo post vi racconterò tutto sui nuovi fard in crema Too Faced, che possono essere applicati anche sulle labbra.

E vi parlerò di Bronzed Peach, il bronzer multitasking che all’occorrenza può essere utilizzato come blush e, sulle carnagioni più scure o abbronzate, come illuminante.

Per quali tipi di pelle? Per tutti.

Strumenti richiesti? Semplicemente le dita o un pennello Kabuki (o in alternativa un pennello a setole fitte).

Segni particolari? Irresistibilmente profumati, creano dipendenza.

Too Faced Peach My Cheeks Blush e Bronzer: Cremose Golosità Make-Up

Too Faced Peach My Cheeks Blush

La texture

Sono in crema, dalla consistenza non eccessivamente morbida ma facilmente sfumabile e, una volta applicati sulle guance cambiano texture e diventano leggermente cipriati.

Il finish è matte, ma incredibilmente luminoso. Non contengono glitter, non lucidano le guance e sono stati formulati per garantire un effetto opaco ma radioso al tempo stesso. Questo permette di dare tridimensionalità al viso e di non appiattire lineamenti e incarnato, ravvivando il volume di guance e zigomi.

Proprio per la loro formula posso essere applicati anche sulle labbra. Per dare un tocco di colore, rinforzare o modificare quello di un rossetto. O semplicemente per creare continuità fra colore di guance e labbra.

Too Faced Peach My Cheeks Blush e Bronzer: Cremose Golosità Make-Up

Il profumo

La profumazione è probabilmente la prima cosa che cattura di questi blush.

In perfetto stile Too Faced anche questi sono deliziosamente profumati.

Rispetto alla precedente collezione Sweet Peach, i Too Faced Peach My Cheeks Blush sono stati leggermente modificati nella fragranza. Ora non profumano più solo di pesca, ma di un perfetto mix di questa e una dolcissima crema di fico…impossibile da descrivere!

Il profumo, goloso ma delicato al tempo stesso, non è assolutamente invadente o fastidioso grazie all’equilibrio con cui sono state dosate queste due essenze fruttate.

Blush e bronzer  vestono il viso di buono, di fresco, di…primavera tanto per capirci!

Non è una profumazione che si percepisce costantemente. La si avverte durante l’applicazione del prodotto, o quando ci si muove o per esempio quando ci arriva aria sul viso. Per me che amo la skincare e il make-up con un minimo di profumo, questo è il massimo!

Too Faced Peach My Cheeks Blush e Bronzer: Cremose Golosità Make-Up

L’applicazione su guance e zigomi

L’alta sfumabilità dei Too Faced Peach My Cheeks Blush permette la stesura sia con le dita che con un pennello a setole fitte, a seconda dell’effetto che si desidera ottenere.

Per un risultato soft è meglio utilizzare le dita e, a piccoli tocchi, applicare il blush sulle guance tamponando e sfumando leggermente verso l’esterno del viso.

Per un risultato più scolpito meglio l’utilizzo di un pennello Kabuki (o a setole fitte) dalla forma affusolata. Questo deve permettere un’applicazione precisa ma anche di poter sfumare il prodotto.

Trattandosi di fard cremosi è ovvio che la consistenza può variare un pochino anche a seconda della temperatura dell’ambiente in cui vengono tenuti i prodotti.

Possono richiedere quindi una maggiore pressione nell’essere prelevati durante la stagione fredda.

D’estate, con temperature più calde, potrebbero essere sufficienti dei tocchi più leggeri. In ogni caso la cosa migliore resta sempre quella di procedere con piccole quantità alla volta. Aggiungere prodotto è sempre più semplice che ritrovarsi a doverne togliere.

L’applicazione sulle labbra

L’applicazione di questi blush sulle labbra necessita che queste siano ben idratate e non screpolate.

Questo perchè avendo una consistenza che da cremosa diventa cipriata, per le labbra potrebbe risultare un pochino secca se queste non vengono precedentemente idratate da un burrocacao o da un rossetto.

Dopodichè si può scegliere se applicare i Too Faced Peach My Cheeks Blush tamponandoli sulle labbra con le dita o, per un effetto più marcato e deciso, con un pennellino per labbra. L’importante è che queste siano di base nutrite, idratate e senza pellicine evidenti.

I colori

I Too Faced Peach My Cheeks Blush sono usciti in sei nuance.

Dal rosa tenue al mirtillo e dal pesca al colore più speziato vanno incontro a tutti i sottotoni e carnagioni.

L’intensità del colore, come vi anticipavo, è modulabile. La loro sfumabilità infatti permette di passare dal look più soft e appena accennato a make-up più evidenti e dalle note più intense.

Dei sei colori usciti io ne ho acquistati tre, quelli che si avvicinano di più ai miei gusti.

So Peachy: un rosa-pesca che posso modulare sino a farlo diventare rosa bubble.

Too Faced Peach My Cheeks Blush e Bronzer: Cremose Golosità Make-Up

Too Faced Peach My Cheeks Blush in So Peachy

Ginger Peach: un pesca che intensificato diventa arancio.

Too Faced Peach My Cheeks Blush e Bronzer: Cremose Golosità Make-Up

Too Faced Peach My Cheeks Blush in Ginger Peach

Peach Berry: un color lampone che stratificato arriva al mirtillo.

Too Faced Peach My Cheeks Blush e Bronzer: Cremose Golosità Make-Up

Too Faced Peach My Cheeks Blush in Peach Berry

Gli altri colori disponibili sono: Peach Dream, Pinch My Peach e Spiced Peach.

Il primo è un rosa chiarissimo perfetto per pelli chiare. Il secondo è un color pesca caldo adatto alle carnagioni da chiare a medie. Spiced Peach è un marroncino che vira leggermente al terra di siena. Un colore insomma che potremmo definire speziato.

Il Bronzer 

Fà parte della famiglia Too Faced Peach My Cheeks Blush anche Bronzed Peach.

Questo nuovo bronzer in crema è identico nel profumo ai blush, ma cambia leggermente di texture. Rispetto ai primi è più burroso e più luminoso.

E proprio per la sua consistenza è ancora più sfumabile.

Grazie alla sua accentuata luminosità diventa un prodotto multitasking. Può essere utilizzato quindi come bronzer, come blush ma anche come illuminante su carnagioni più scure o abbronzate.

E’ uscito in un unico colore, che non può essere considerato nè freddo nè caldo, e che può essere adattato a qualsiasi sottotono. Anche in questo caso l’intensità del colore è modulabile.

Too Faced Peach My Cheeks Blush e Bronzer: Cremose Golosità Make-Up

Il Bronzer in crema Too Faced Bronzed Peach

Ho notato che con l’applicazione di una minor quantità di prodotto il colore resta più caldo e pescato, con riflessi bronzo-rame. Se stratificato, oltre a diventare più intenso, il colore di base si raffredda un pochino ma dà spazio a riflessi più dorati.

In poche parole è una nuance con cui possiamo giocare all’infinito in base al tipo di make-up che vogliamo realizzare e al risultato che vogliamo ottenere.

Too Faced Peach My Cheeks Blush e Bronzer: Cremose Golosità Make-Up

Gli swatches colori: dall’alto Peach Berry, Ginger Peach, So Peachy e il bronzer Bronzed Peach

Ultime note…

Sia i Too Faced Peach My Cheeks Blush che il Bronzed Peach hanno una buona durata sul viso, maggiore sicuramente rispetto ai tradizionali blush in crema. Questo grazie anche alla loro formula che diventa cipriata dopo l’applicazione e che non tende a scivolare via o spostarsi.

Naturalmente la durata dipende molto anche dal tipo di pelle.

Va da sè che su una pelle oleosa questo tipo di prodotti tende a durare di meno rispetto all’applicazione su una pelle normale o mista. Ma per assicurarsi una tenuta più lunga, dopo aver applicato il blush in crema, un trucchetto è quello di ripassarlo con un pennello sporco di fard in polvere dello stesso colore o simile.

Idem per il bronzer in crema: se dopo averlo steso lo si ripassa con un minimo di terra in polvere della stessa nuance, questo durerà più ore.

Sia i blush che il bronzer possono essere usati sopra una base make-up (BB cream, fondotinta, crema colorata…) come no, ossia semplicemente dopo l’idratante (e dopo che si sarà assorbito).

Too Faced Peach My Cheeks Blush e Bronzer: Cremose Golosità Make-Up

Tutta la collezione Too Faced Peach My Cheeks Blush e il Bronzer la trovate da Sephora a € 30,00/cad.

Fatemi sapere se proverete questi nuovi prodottini Too Faced e anche cosa ne pensate! Ma anche se avete già fatto qualche acquisto “makeupposo” ispirato alla primavera.

Vi abbraccio, al prossimo post!

Xoxo

Miki

Photo: Neroavorio

Mi trovate anche su Facebook ed Instagram.

 

 

 

 

 

 

 

By Miki

mikiletsgo@gmail.com
seguimi su FB: mikiletsgo

Post Precedente

Prossimo Post

2 comments

  • Chiara Benvenuti

    20 aprile 2018 at 9:22

    Ciao Michela, sono proprio dei prodotti fantastici!!! Io di Too Faced sto usando la meravigliosa e profumatissima palette Natural Face che contiene un mix di 6 blush, bronzer e highlighter per un make up luminoso e naturale. Uscirà quest’estate da Sephora 🙂

  • Miki

    25 aprile 2018 at 10:40

    Ciao Chiara! Dev’essere fantastica! E ora che mi hai messo la pulce all’orecchio non posso non farci un pensierino….grazie della dritta!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE ANALYTICS E DI PROFILAZIONE DI TERZE PARTI.
Proseguendo la navigazione ne consenti l'utilizzo. Per la loro gestione consulta Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi