Blog post

Il Cocktail di Maschere Viso Pupa che aiuta il Fun Hangover post Vacanze

Opacizzano, purificano, illuminano, levigano la pelle rienergizzandola: sono le nuove maschere viso Pupa, che vengono incontro alle problematiche più comuni della pelle in ben 6 diverse tipologie di prodotto.

Se in vacanza abbiamo peccato di skincare perchè abbronzatura, freschezza riacquistata all’aria aperta e lunghe dormite ci hanno fatto apparire al top della forma, al rientro dalle vacanze la situazione può iniziare a farsi diversa.

Ed ecco che già dopo una settimana dal rientro la leggerezza della quotidianità vacanziera ci presenta il conto.

Qualche bicchiere in più, l’accantonamento momentaneo (e sacrosanto) di una dieta sana e poca attenzione alla skincare routine (perchè si sa, in vacanza c’è di meglio da fare), sono tutti stravizi che si pagano poco dopo con pelle impura, spenta, stanca e spesso anche oleosa.

E’ ora di ritornare quindi alle buone vecchie abitudini, sia quelle alimentari sia quelle che riguardano la cura del viso. Ovviamente senza stress e nella maniera più dolce e veloce possibile…

Le Nuove Maschere Viso Pupa

Le nuove maschere viso Pupa che aiutano la pelle al rientro dalle vacanze

Sono 6 le maschere di questa collezione, di cui 2 con microgranuli di frutta, 2 peel-off e 2 all’argilla. Contenute in pratici packaging da 30ml con tappo a scatto, sono richiudibili. Questo scongiura antipatiche e pasticciose fuoriuscite di prodotto dalla confezione e zero contaminazioni.

Il loro punto di forza? L’ottimo rapporto… velocità/effetto. I risultati di queste maschere viso Pupa sono praticamente immediati e richiedono, a seconda della tipologia, 5, 10 o 20 minuti di tempo.

Missione n.1: purificare la pelle

Purificare, detergere a fondo e asciugare il sebo in eccesso.

Come sempre tutto inizia da una pelle pulita, fresca e con pori pronti a respirare a pieni polmoni.

Le maschere adibite al “lavoro sporco” sono, in questo caso, le maschere all’argilla opacizzanti e leviganti.

Quella all’argilla verde, che assorbe il sebo in eccesso delle pelli più oleose, ha anche proprietà astringenti.

E’ indicata per combattere imperfezioni e lucidità e per regolarizzare la produzione di sebo, grazie ai principi attivi del tè verde contenuti nella formula.

Pur essendo particolarmente efficace, rispetta la pelle, opacizzandola e regalandole freschezza.

Le nuove maschere viso Pupa che aiutano la pelle al rientro dalle vacanze

Maschere viso Pupa anti-sebo all’argilla verde e all’argilla rosa

Quella all’argilla rosa agisce praticamente alla stessa maniera.

Ma è più indicata per le pelli sensibili che tendono ad arrossarsi o irritarsi facilmente. Gli estratti contenuti nella maschera in questo caso sono quelli di fiori di ciliegio, che idratano la pelle con un effetto calmante rendendola liscia e vellutata.

Entrambe si applicano sulla pelle pulita e si rimuovono con acqua tiepida dopo 5 o 10 minuti di posa. Non serve essere cronometriche: anche se si lasciano sul viso qualche minuto in più non si corre alcun rischio, in quanto si tratta di maschere particolarmente gentili con l’epidermide.

Missione n.2: esfoliare e rivitalizzare

Delle sei, queste sono quelle che preferisco.

Sono dei peeling formulati con microgranuli di frutta che esfoliano la pelle grazie agli Alfa-idrossiacidi (AHA) contenuti.

Rinnovano l’epidermide promuovendo il ricambio cellulare grazie a piccolissime particelle che arrivano in profondità stimolando collagene ed elastina.

Una di queste maschere contiene estratti d’arancio, ricco di Vitamina A e B1, che all’esfoliazione affianca un effetto energizzante sulla pelle. La compatta, tonifica e rinfresca, come fosse per lei un nuovo “risveglio”.

Le nuove maschere viso Pupa che aiutano la pelle al rientro dalle vacanze

Le maschere viso Pupa agli AHA che esfoliano delicatamente ma a fondo la pelle

L’altra contiene estratto di limone la cui Vitamina C rivitalizza la pelle rendendola incredibilmente luminosa, morbida e liscia.

Si applicano sul viso pulito, si lasciano agire per circa 5 minuti (ma volendo anche 10) e nel rimuoverle con l’acqua si massaggiano effettuando piccoli movimenti circolari.

Missione 3: perfezionare la pelle

Le maschere viso Pupa che ho lasciato per ultime sono le peel-off.

Perchè sono quelle che secondo me vanno a perfezionare il lavoro fatto precedentemente con le maschere all’argilla o con quelle esfolianti.

Il punto forte di queste maschere in versione peel-off è che a differenza di molte altre della stessa tipologia vantano una stesura e una formulazione che permettono, dopo i tempi di posa, la rimozione omogenea della maschera come fosse un velo, senza creare decine di pezzettini sul viso.

Una di queste serve ad eliminare punti neri e a liberare i pori, grazie alla presenza del Carbone di Bamboo. Svolge quindi una pulizia profonda della pelle affiancata però al potere antiossidante della vitamina E inserita nella formula. Ecco perchè regala una pelle liscia e levigata oltre che purificata.

Le nuove maschere viso Pupa che aiutano la pelle al rientro dalle vacanze

Maschere viso Pupa peel-off al Carbone di Bamboo e all’Oro Colloidale

La maschera peel-off all’Oro colloidale è fantastica perchè in grado di regalare in pochi minuti un aspetto luminoso e riposato. Corre in aiuto prima di un evento o di un appuntamento quando il viso appare stanco e l’incarnato ingrigito, tipico di una notte in bianco o una giornata stressante.

Contiene attivi illuminanti che uniformano l’epidermide stimolandone la microcircolazione. Dopo l’utilizzo la pelle è distesa, come rinata, e i segni di stanchezza cancellati.

Entrambe si applicano sulla pelle, in quantità non troppo generose, avendo cura però di stenderle in maniera omogenea.

Si lasciano agire dai 20 ai 30 minuti o comunque finchè non risultano asciutte. Dopodichè si rimuovono sollevando con delicatezza la pellicola in cui si sono trasformate nel frattempo. Possono lasciare solo qualche miniscolo residuo che va eventualmente rimosso con un pò d’acqua.

Perchè mi piacciono così tanto?

Gli effetti sono immediati e subito visibili, sin dalle prime applicazioni.

Rimettono in forma la pelle e la preparano per la notte o per tutti i trattamenti successivi.

Richiedono poco tempo e sono tutte deliziosamente profumate e grazie al loro packaging  possono essere portate tranquillamente in viaggio senza occupare troppo posto.

Inoltre sono adatte a tutti i tipi di pelle e formulate senza parabeni.

Ogni maschera contiene il quantitativo di prodotto adatto per due o tre applicazioni e si richiude igienicamente grazie al tappo a scatto.

Queste maschere viso Pupa si trovano nelle profumerie e nei negozi di prodotti beauty che espongono il marchio, ad un prezzo di circa € 9,90 l’una per 30 ml di prodotto.

 

Conoscete già le mie altre maschere viso preferite?

Se siete fan delle maschere all’argilla non perdetevi il post su quelle di Dr Jart.

Se amate le maschere in tessuto allora è facile vi innamorerete delle mitiche coreane The Oozoo…

Se invece per voi il tempo non è mai abbastanza date un’occhiata al mio post sulle maschere più veloci che ho scovato!

E per chi ha solo un minuto? E’ arrivata la nuova maschera viso Glamglow Instamud, che in 60 secondi leviga i pori e cancella la stanchezza.

E la vostra tipologia di maschera viso preferita qual’è?

Un abbraccio e come sempre…al prossimo post.

Xoxo

Miki

Photo: Neroavorio

Mi trovate anche su Facebook ed Instagram.

 

 

 

 

 

 

 

By Miki

mikiletsgo@gmail.com
seguimi su FB: mikiletsgo

Post Precedente

Prossimo Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE ANALYTICS E DI PROFILAZIONE DI TERZE PARTI.
Proseguendo la navigazione ne consenti l'utilizzo. Per la loro gestione consulta Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi