Blog post

Lo Shampoo Secco: Come Funziona, Quando Usarlo e i Miei Preferiti del Momento

Sempre alla ricerca del miglior shampoo secco per correre ai ripari nelle situazioni d’emergenza capelli?

In questo post vi parlo non di uno ma di tre che a mio avviso sono fra i migliori del momento. Molto simili per performance si differenziano per prezzo, quantità e per qualche altra piccola caratteristica che viene incontro o meno alle esigenze di ognuna.

D’obbligo è, in questo post, fare anche un pò di chiarezza sull’uso dello shampoo secco.

Come funziona, quando usarlo, cosa aspettarsi dal suo utilizzo e cosa invece no.

Lo shampoo secco: facciamo chiarezza

Quando si parla di shampoo secco si tende a confondere non tanto il prodotto in sè, ma i risultati che ci si aspetta di ottenere dal suo utilizzo.

Il termine shampoo infatti tende a creare un pò di confusione in quanto praticamente tutti siamo abituati ad associare a questa parola l’idea di detersione. In realtà lo shampoo secco, a differenza del classico shampoo, non deterge.

La sua funzione principale è quella di assorbire il sebo in eccesso alla radice dei capelli.

Conseguentemente, e a seconda del tipo di shampoo secco utilizzato, riesce a dare anche un minimo di volume. Permette di riprendere la piega del giorno prima o ritardare di un giorno il lavaggio dei capelli.

Ovviamente il risultato che si ottiene dall’utilizzo di questo tipo di prodotto non è paragonabile a quello derivante dal lavaggio vero e proprio. Ma ciò che è certo è che si tratta di un prodotto che ci salva nelle situazioni da SOS.

Shampoo secco e i migliori del momento: Klorane, Sephora e Amika

Quando si usa

Lo shampoo secco risulta utile nelle situazioni d’emergenza in cui non è possibile procedere al normale lavaggio dei capelli.

Ma anche in quelle in cui, non avendo i capelli sporchi, si ha bisogno comunque di dare una rinfrescata alla chioma o di rimetterla in piega.

Diventa nostro amico per l’appuntamento dell’ultimo minuto che non lascia tempo per uno shampoo vero e proprio.

Oppure se il giorno dopo essere state dal parrucchiere la piega risulta appiattita.

Molto spesso aiuta anche quando ci si vuole semplicemente raccogliere i capelli e si ha bisogno di dare una cotonata alle radici ma magari un pò di sebo sulla cute non lo permette.

Ovvio che lo shampoo secco funziona fino ad un certo punto: non aspettatevi miracoli se palesemente i capelli invocano acqua e  shampoo classico!

Come si usa

Lo shampoo secco si spruzza sulle radici dei capelli a 20-30 cm da queste. Si lascia in posa 2-3 minuti e poi si spazzola via.

Le caratteristiche di un buon shampoo secco

In linea generale affinchè uno shampoo secco possa essere definito un buon prodotto deve avere certe caratteristiche.

Deve essere in grado, prima di ogni altra secondaria funzione, di assorbire il sebo.

Non deve irritare il cuoio capelluto, quindi avere una formula con ingredienti di qualità.

Le particelle che lo compongono non devono essere troppo spesse per non creare effetto borotalco sui capelli.

Deve visivamente scomparire una volta spazzolato.

Non deve avere un cattivo odore.

Shampoo secco: i migliori del momento

Nel corso del tempo ho avuto modo di provare un bel numero di questo genere di shampoo. E fin’ora solo tre hanno soddisfatto appieno le mie aspettative ed esigenze.

Questi sono molto simili fra loro ma si differenziano comunque per qualche piccola caratteristica.

Shampoo secco Klorane per capelli da castano a castano scuro

Shampoo secco e i migliori del momento: Klorane, Sephora e Amika

E’ il più osannato sul web ed esiste in tre tipologie: extra delicato per uso frequente, per capelli grassi e per capelli scuri.

Quello che ho io è la terza tipologia, in generale la più amata e cercata, in quanto non tutti i brand che producono shampoo secco realizzano la versione per capelli scuri.

Va detto anche però che se la formula di uno shampoo secco risulta particolarmente sottile il fatto che sia colorato, quindi scuro, può non essere fondamentale. Se riesce infatti a svanire perfettamente una volta spazzolato, allora il fatto che sia dello stesso colore dei capelli o meno passa in secondo piano in quanto tenderà comunque a non farsi notare.

Questa versione di Klorane è particolarmente amata anche perchè nella formula sono stati inseriti latte d’avena e polveri micronizzate particolarmente sottili.

Le prime lo rendono un prodotto dolce e protettivo nei confronti del cuoio capelluto. Le seconde uno shampoo secco altamente assorbente pur restando leggero sulle radici.

Non posso che confermare tutti questi aspetti e la qualità di questo shampoo secco Klorane.

Non lascia residui sulle cute, svanisce completamente e svolge egregiamente la sua funzione. E’ delicato sulla pelle e ha una profumazione appena accennata che svanisce in fretta. Dona anche un discreto volume.

E’ disponibile in due formati, da 150ml e da 50ml. Il primo, quello che possiedo io, costa intorno ai 14,00€. Si trova in farmacia o nei negozi che trattano il marchio Klorane. In alternativa, se amate lo shopping on line, lo trovate anche su Amazon.

Shampoo secco Amika

Shampoo secco e i migliori del momento: Klorane, Sephora e Amika

Amika è un brand di prodotti per capelli che ama inserire nelle sue formule l’olivello spinoso fra gli ingredienti. E per lo shampoo secco non ha fatto eccezione.

E’ uno spray dalla polvere davvero leggerissima, che assorbe bene il sebo e che può anche essere applicato la sera prima di coricarsi e lasciato agire tutta la notte per un effetto massimizzato delle sue funzioni. Il tutto in tranquillità in quanto non contiene parabeni o coloranti artificiali e l’amido di riso presente fra gli ingredienti è di origine naturale. Inoltre la presenza dell’olivello spinoso garantisce e preserva la morbidezza dei capelli.

Il profumo è davvero fantastico, tra il fresco e il floreale, lo stesso di tutta la linea Amika. Inoltre dura sui capelli diverse ore.

Come dicevo la polvere è impalpabile e il getto dello spray piuttosto ampio. Con una spazzolata sparisce senza lasciare traccia e questo, pur non essendo uno shampoo secco colorato, lo rende perfetto anche sui capelli scuri.

Ha solo una pecca, il prezzo: €10,00 per 44 ml di prodotto. Si trova da Sephora oppure on line sul sito di Amika o altri siti come Amazon ed hair-gallery.it

Shampoo secco Sephora al tè verde rinfrescante e purificante

Shampoo secco e i migliori del momento: Klorane, Sephora e Amika

E’ una delle novità Sephora di questo periodo ed è stato lanciato anche nella versione all’acqua di cocco, rinfrescante e volumizzante. Io ho scelto quella al tè verde e devo dire che come prodotto non mi ha per nulla delusa.

Grazie agli estratti di tè verde nella formula, notoriamente astringenti e purificanti, assorbe bene il grasso dalla cute. Inoltre dona una piacevolissima sensazione di freschezza al cuoio capelluto ed ha un gradevole e altrettanto fresco profumo.

Anche l’effetto volume non è male ma in questo caso le particelle assorbenti non sono proprio sottilissime.

Il getto è più concentrato, quindi ne basta poco, e la polvere, non essendo colorata, tende a notarsi un pochino se non spazzolata bene. Operazione quindi che va effettuata con un pò più di attenzione.

Il formato è da 75ml e costa € 5,90. Si trova negli store Sephora e sul sito online.

Quale mi sento di consigliare fra i tre? 

Diciamo che tutti e tre sono performanti ma se dovessi fare una scelta basandomi sul rapporto qualità-prezzo opterei per lo shampoo secco di Klorane.

Se dovessi scegliere in base alla praticità e al profumo sceglierei invece Amika. La bomboletta è davvero piccola e pratica, comoda per viaggiare ma anche da tenere in borsetta.

Più indirizzata verso Sephora invece se dovessi basarmi su freschezza ed alta capacità di assorbire il sebo.

Shampoo secco e i migliori del momento: Klorane, Sephora e Amika

Voi cosa pensate dello shampoo secco? L’avete mai provato? Ne fate uso? Fatemi sapere le vostre impressioni in merito e se eventualmente ne avete provati di altri brand!

Vi abbraccio, al prossimo post!

Xoxo

Miki

Photo: Neroavorio

Mi trovate anche su Facebook ed Instagram.

 

 

 

 

 

 

 

By Miki

mikiletsgo@gmail.com
seguimi su FB: mikiletsgo

Post Precedente

Prossimo Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE ANALYTICS E DI PROFILAZIONE DI TERZE PARTI.
Proseguendo la navigazione ne consenti l'utilizzo. Per la loro gestione consulta Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi